PIEDE DIABETICO: COS’È?

3 Novembre 2017 by admin
piede-diabetico-1-1030x687.jpg

Si parla di piede diabetico quando la funzione del piede è compromessa a causa di un danno alle arterie o ai nervi. E’ infatti una delle complicanze che si possono avere a causa di una iperglicemia o di altri fattori di rischio cardiovascolari come ad esempio il colesterolo, il fumo o la pressione arteriosa.

COMPLICANZE

Un piede diabetico ha necessità di un costante controllo, di visite mediche, di una corretta igiene ed un corretto stile di vita poiché, se trascurato, può portare alla formazione di ulcere e piaghe.

Questa patologia non è da sottovalutare poiché la formazione di un’ulcera da decubito può anche andare in necrosi e causare la necessaria amputazione dell’arto, o in cancrena, fino al provocare il decesso del paziente.

SINTOMI

I sintomi più comuni del piede diabetico possono essere:

il dolore, una infiammazione ed un rossore localizzati in un punto, formicolio o prurito alle gambe o ai piedi, la febbre in caso di infezione già in corso, difficoltà nel camminare, oppure una ridotta sensibilità dell’arto.

PREVENZIONE:

E’ Importante, prima che si formi l’infezione o la lesione da decubito, rivolgersi ad un diabetologo, monitorare lo stato del piede e prevenire l’insorgere di questa complicanza anche attraverso l’uso di dispositivi specifici adeguati.

logo

Soluzioni in grado di migliorare i tempi, la qualità ed i costi di guarigione.

service-med

Copyright by Gcare 2017. All rights reserved.